Hai mai sentito parlare di sample sale? Sono le svendite di campionario, prototipi di produzione, le rimanenze  di capi e accessori che le aziende producono per uso interno e che non sono destinate alla vendita. 

Possono essere prodotti utilizzati per presentare una collezione, abiti o accessori dati in prestito in occasione di servizi fotografici, produzioni cinematografiche, televisive o campagne pubblicitarie.

Dare a questi articoli una seconda possibilità, mettendoli sul mercato, è una buona iniziativa di economia circolare poiché altrimenti andrebbero smaltiti. Il che è un’ottima notizia visto che di rifiuti tessili ne abbiamo montagne.

Oltre al settore dell’abbigliamento, le sample sale sono comuni anche nella cosmesi e persino nell’arrendamento.

Queste vendite speciali sono di casa a New York, Londra e Parigi. E in Italia?

L’e-commerce italiano di sample sale

Si chiama Sample Lover ed è il primo e-commerce in Italia di sample sale per acquistare capi di abbigliamento, scarpe, accessori, oltre che cosmetica, a prezzi vantaggiosi.

A differenza quindi delle classiche sample sale, che si svolgono in determinati periodi dell’anno e perlopiù in luoghi fisici, Sample Lover si tiene sul web e tutto l’anno. Le offerte cambiano settimanalmente ed hanno una durata di quattro giorni.

Cosa puoi trovare? Prodotti di campionario, prototipi di produzioni, articoli delle passate collezioni. A questo si aggiunge una sezione “Relove” dedicata al vintage.

Le proposte vanno dall’abbigliamento, scarpe e accessori, al beauty. In genere, le offerte provengono dalle rimanenze di piccoli brand, artigiani, giovani designer del Made in Italy.

In sostanza, si tratta una buona soluzione che va a vantaggio di tutti: delle aziende che non debbono preoccuparsi della gestione del magazzino e dei clienti che possono acquistare prodotti di qualità, capaci di durare nel tempo, a prezzi scontati.

Tra i brand che hanno aderito al circolo virtuoso di Sample Lover c’è anche Rifò, uno dei marchi più importanti e riconosciuti della moda circolare Made in Italy. In offerta, fino al 18 febbraio, 136 articoli della produzione 2020-21 rimasti in magazzino.

Come nasce Sample Lover e come funziona

Sample Lover nasce dall’idea di Rossana Ammaturo. Una giovane imprenditrice, professionista della moda e del design, che ha trasferito gli eventi sample sale di Milano dal vivo sul web. Una forzatura dovuta alla pandemia, ma che ha aperto altre possibilità, nuove collaborazioni e l’opportunità di rivolgersi a un pubblico più ampio.

Infatti, per visionare gli articoli in “negozio” basta collegarsi al sito. Per acquistare, invece, occorre creare un account cliente. Per aggiornamenti su tutte le novità, meglio iscriversi alla newsletter con la quale, tra l’altro, si riceve un codice sconto del 10% sul primo acquisto.

In pratica, grazie a questa piattaforma, per partecipare ad una sample sale non c’è bisogno di un invito o una prenotazione, come solitamente accade, ma basta collegarsi al sito.

Ogni brand proposto è introdotto da una breve presentazione sulla sua storia e filosofia. Riguardo ai prodotti, ogni offerta è ben descritta. Inoltre, Sample Lover si è impegnata ad abbassare l’impatto ambientale del trasporto grazie all’utilizzo della bicicletta per le consegne su Milano.

Insomma, penso che questa piattaforma sia una buona occasione per comprare prodotti di qualità a buon prezzo e in maniera circolare.

3 Shares:
Leggi anche
Leggi tutto

Cos’è la Fashion Revolution Week e come partecipare

La Fashion Revolution Week è in pieno svolgimento. Tante opportunità per partecipare dalle campagne social agli eventi in diverse città: Napoli, Roma, Firenze, Faenza, Genova, Conversano, Bergamo e infine Milano con FashRev Lab a maggio.